• Storia

    Rosa Parks: il coraggio dietro un “No!”

    In una sera come tante altre, dopo una lunga giornata di lavoro, una sarta dell’Alabama prese l’autobus per tornare a casa. Rosa Parks compì un gesto che scolpì quella sera nella storia dell’umanità: rifiutò di cedere il posto a un bianco, come imposto dalle leggi segregazioniste in vigore, dando inizio a una svolta memorabile. Il segregazionismo Nel 1865, con il XIII Emendamento della Costituzione, venne abolito lo schiavismo. Nelle regioni meridionali dell’America, però, si insediò il segregazionismo attraverso le cosiddette leggi “Jim Crow”: gli afroamericani erano considerati teoricamente uguali, ma concretamente diversi in quanto tenuti separati. Infatti, nella vita sociale e in tutti i luoghi pubblici essi erano rilegati in…

  • Libri

    La fanciulla delle fate

    Cambiamento. Una parola che a volte spaventa, altre volte incuriosisce ed altre ancora richiama il profumo di libertà. La storia che racconta Luciano Ricci ne La fanciulla delle fate è quella di una scelta coraggiosa, di un cambiamento necessario. Una vita sicura o un atto di coraggio? La protagonista del racconto è Anna, un’ex pallavolista caparbia e combattiva. La bellissima donna è però ingabbiata in un matrimonio sterile e ormai privo di stimoli. Non ha il coraggio di lasciare Roberto e così cerca di reprimere la sua infelicità impiegando tutte le sue energie nel lavoro e nel ruolo di allenatrice di una squadra femminile di pallavolo. Dall’altra parte c’è Teresa,…

  • Libri

    Il Maestro dei morti

    Un romanzo che sprigiona mistero e che trascina il lettore nei suoi enigmi avvolgendolo in un’atmosfera noir. Yannick Roch offre un salto nel passato per risolvere un oscuro caso nella Parigi del 1933. La trama Géraldine, moglie di un ricco editore di Parigi, Ambroise Lathune, svanisce improvvisamente nel nulla. La polizia indaga da settimane, ma senza successo. Sfinita dal dolore e preoccupata, la giovane figlia Sophie decide di rivolgersi a due investigatori privati con la speranza di una svolta decisiva. Renard e Tortue, colleghi affiatati, non aspettavano altro: convinti delle loro capacità, e con quel quid in più rispetto alle forze dell’ordine, accettano di buon grado di aiutarla e si…

  • Cinema e Serie tv

    Nella mente del criminale: le serie tv da non perdere

    Siete alla disperata ricerca di una serie tv avvincente, intrigante, che vi tenga incollati allo schermo e vi faccia fare le ore piccole? Le menti criminali vi affascinano e avete voglia di vedere qualcosa di impegnativo che abbia per protagonista un personaggio scaltro, furbo…un genio delinquente? Ma allora siete nel posto giusto! Se amate il genere o avete voglia di provare qualcosa di nuovo, a voi 5 serie tv a tema “mente criminale” che vi consigliamo vivamente 😉 Dexter La vicenda ha come protagonista Dexter Morgan, all’apparenza un tranquillo e scrupoloso tecnico della polizia scientifica di Miami. In realtà Dexter è un serial killer che, però, agisce seguendo un proprio…

  • Storia

    Donne ribelli: tra storia e leggenda

    A cavallo tra storia e leggenda, si racconta di donne ribelli che per inseguire i propri ideali e i propri sogni sono state disposte a porsi contro la società dell’epoca, a volte a ragione e a volte a torto. Oggi ve ne proponiamo alcune con curiosità insolite. La contessa Dracula Erzseberth Bàthory era la nipote del principe di Transilvania, poi re di Polonia Stefano I, e nacque nel Cinquecento. Con l’aiuto di serve fidate, uccise più di 600 ragazze dopo averle sottoposte ad atroci torture. La contessa non tollerava l’idea di poter invecchiare e pensava che fare il bagno nel sangue di giovani potesse evitare o tardare la disgrazia. Le…

  • Letteratura,  Pittura

    Il lato oscuro della creatività

    La mente umana è una macchina complessa, unica e incredibile. Non molto tempo fa Umberto Veronesi affermava: “Abbiamo studiato il cervello in quanto organo, ma abbiamo ancora molta strada da fare sulle connessioni tra la sua fisiologia e il funzionamento del pensiero e della mente. Le neuroscienze devono lavorare insieme a filosofia e teologia per indagare il pensiero in tutte le sue forme, fino ad arrivare alle nuove frontiere.” Alzi la mano chi non ha mai sentito dire che l’essere umano usa solo una piccola percentuale delle sue capacità cerebrali! Tentando di scoprire fino a dove la mente può spingersi, è impossibile prescindere dal binomio più antico del mondo, l’accoppiata…

  • Letteratura

    15 parole strane della lingua italiana

    La nostra bella lingua italiana, fonte da sempre di ispirazione per poeti e scrittori, è ricca di termini, espressioni e modi di dire che attribuiscono alle nostre parole le più svariate sfumature di significato. Utilizziamo alcune di queste quotidianamente, ma quante volte ci capita di imbatterci in parole che, nonostante siano italiane, non sappiamo cosa significhino? Onusto, erubiscente, pernicioso…termini inconsueti e ormai, possiamo dire, desueti! Ma vale la pena riscoprirli per apprezzare ancora di più quanto sia affascinante e variegata la nostra lingua madre. Ecco a voi quindi un elenco di 15 parole strane della lingua italiana! 🙂 E se siete interessati alle parole latine che usiamo in italiano, non…

  • Storia

    Come sono nati i cognomi italiani?

    Perché tutti noi abbiamo un cognome? Quando è nata la necessità di attribuire a un individuo, oltre un nome, anche un cognome? E che cosa significa poi “cognome“? In questo articolo ripercorreremo il percorso che, partendo dall’antica Roma, ha visto la nascita e l’affermazione dei cognomi quale sistema per distinguere tra di loro le persone. Vi piacerebbe poi sapere quali sono i cognomi più diffusi in Italia? 😉 Allora continuate con la lettura. 🙂 Il sistema antroponimico Esiste una disciplina che studia i nomi propri e i nomi di famiglia evidenziandone in particolare i rapporti culturali, politici e istituzionali a essi legati: si tratta dell’Antroponomastica. Il sistema antroponimico contemporaneo è…

  • Letteratura,  Pittura

    Dante e Beatrice, l’incontro tra arte e letteratura

    Quando si sente parlare di Dante e Beatrice viene subito in mente la Divina Commedia. Si ricorda la storia di un amore che ha travolto la vita di quello che noi consideriamo il padre della lingua italiana. In realtà, è proprio nella Vita Nova che emerge davvero la centralità di un sentimento incommensurabile. In questo libro dell’Io, scritto tra il 1292 e il 1294 circa, Beatrice si manifesta con delle vere e proprie epifanie che sconvolgono il poeta, a partire dai primi due indimenticabili incontri. Il primo incontro Nel secondo capitolo della Vita Nova, Dante racconta di aver incontrato l’amata quando entrambi avevano nove anni: La giovane, vestita di rosso,…

  • Libri

    Il colore dell’inganno

    Intrigante e denso di mistero, il romanzo di Barbara Rotta edito da Yume Edizioni ha tutti gli elementi del noir: la storia cattura completamente l’attenzione del lettore, lo sviluppo dell’intreccio procede di pari passo con l’intensificarsi della suspense e la trama, tessuta di bugie, invoglia ad avanzare ipotesi a mano a mano che gli indizi e i segreti trapelano con lo scorrere delle pagine. Ma la chiave scelta dall’autrice è in qualche modo diversa, insolita rispetto al genere. Arte e colore, estremità dello stesso filo sotteso al libro, guideranno voi e il protagonista verso lo snodo di una verità tessuta di rancori, vendette, seduzioni, follie e amori. La trama La…